Le Applicazioni Migliori per Registrare Lezioni

Alma Elliott
2022-03-22 13:40:03 • Archiviato in: Tutorial di registrazione
0

L'avvento della tecnologia ha rivoluzionato il nostro modo di vivere. Tra i cambiamenti introdotti negli ultimi anni abbiamo visto l'introduzione di lezioni, tutorial e conferenze online. Quale che sia il formato di comunicazione, online oppure offline, non cambia il fatto che ogni studente debba prestare attenzione se desidera apprendere qualcosa.

Ad aiutare gli studenti ad assimilare meglio i contenuti ci sono gli appunti. Peccato che scrivere rischi di distrarre dall'ascolto. Un bel problema, giacché va a ridurre l'efficacia generale delle lezioni, tanto di quelle online quanto di quelle offline. Come risolvere? In nostro soccorso arrivano le applicazioni per registrare lezioni, che permettono di rivedere e riascoltare tutte le volte che si vuole, tagliando le gambe a qualsiasi potenziale scusa dietro la mancanza di studio. Scopriamo insieme le migliori app di questo tipo.

1. Office Lens (Android)

Prima in lista non può non essere l'applicazione di registrazione progettata da Microsoft, che prende il nome di Office Lens. Ne avrete sentito parlare. Si tratta di uno strumento che consente di renderizzare immagini e video in diversi formati, tutti leggibili su lavagne digitali.

Office Lens permette anche di tagliare e alterare le immagini, per poi convertirle in documenti PDF, Word o PPT. Come se non bastasse, l'app può fungere anche da scanner, capace di digitalizzare note e appunti scritti su lavagna (bianca o nera). Altra funzione interessante di Office Lens è quella per la ricerca del testo compreso all'interno di biglietti da visita e documenti.

office lens

Oltre a questo, Office Lens permette agli utenti di condividere con amici e familiari le immagini e i documenti acquisiti, anche per facilitare l'annotazione di contenuti che possono servire in un secondo momento. Non vi basta? Con Office Lens è possibile realizzare copie virtuali di documenti e manifesti stampati, con ritaglio di estrema precisione, ottimizzando al massimo la procedura di digitalizzazione.

Link per Scaricare: https://play.google.com/store/apps/details?id=com.microsoft.office.officelens&hl=en_US&gl=US

2. Rev Voice Recorder (iOS e Android)

La seconda app di cui vogliamo parlarvi è Rev Voice Recorder, che conferisce agli utenti una modalità pratica e veloce per registrare le note vocali. Rev Voice Recorder integra un potentissimo meccanismo di trascrizione, privo della fastidiosa presenza di pubblicità. Gli utenti di Rev Voice Recorder possono registrare promemoria e note delle riunioni, così come salvare lezioni e colloqui per riascoltarli. Una volta provato Rev Voice Recorder è difficile tornare indietro. L'app è eccezionalmente versatile, ed è progettata per adattarsi a qualsiasi tipo di situazione.

rev voice recorder

La registrazione dell'audio supportata da Rev Voice Recorder presenta una qualità davvero impressionante. Con quest'app, chiunque può acquisire contenuti vocali senza alcuna fatica, ovunque si trovi. Tra le altre funzionalità offerte da Rev Voice Recorder ne sono presenti per la modifica e per l'organizzazione delle registrazioni effettuate su iPhone. Per di più, gli utenti di Rev Voice Recorder possono sincronizzare le registrazioni su iTunes e condividerle facilmente su altre app (come Evernote e Dropbox), oppure su piattaforme cloud, in concordanza con le proprie esigenze.

Link per Scaricare: https://www.rev.com/voicerecorder

3. Voice Memos (iOS)

Voice Memos è un'applicazione che permette agli utenti di registrare l'audio tramite il microfono integrato nel dispositivo in uso, tramite Bluetooth o con microfoni esterni. Le registrazioni effettuate possono essere salvate in formati compressi o non compressi, con tanto di nomi e tag correlati. Voice Memos è un'applicazione completamente gratuita, scaricabile con la massima facilità dall'App Store di iOS.

voice memos

Voice Memos può essere utilizzato su qualsiasi dispositivo Apple (quindi su iPhone, iPad e persino Mac). I contenuti registrati possono essere modificati e condivisi su iCloud, grazie al supporto di archiviazione fornito. Gli utenti che desiderano una qualità dell'audio maggiore non dovranno fare altro che usare un microfono stereo esterno invece di quello integrato nel dispositivo. Per il resto, basta chiedere a Siri di aprire l'app per iniziare immediatamente a registrare lezioni e conferenze. Una bella comodità!

Link per Scaricare: https://apps.apple.com/us/app/voice-memos/id1069512134

4. Super Notes (iOS e Android)

Super Notes è una delle applicazioni più semplici da utilizzare per l'acquisizione di appunti e note. È questione di pochissimi tocchi. Basta aprire l'app e digitare i dati di interesse (numeri, lista della spesa, ecc.). Una delle motivazioni principali alla base della popolarità di Super Notes è senz'altro da ricercarsi nella sua offerta di spazio illimitato. In più, il design dell'interfaccia utente conferisce a Super Notes un aspetto professionale e dall'estetica molto piacevole, capace di incantare migliaia di utenti. L'applicazione vanta una schermata di caricamento dinamica, ideale per l'ottimizzazione di note e appunti.

supernotes

Super Notes è caratterizzato da un sistema con Database SQLite, che garantisce l'archiviazione agevole delle note, nonché un praticissimo meccanismo integrato per la ricerca dei contenuti già salvati. Il tema cromatico dinamico non si limita a donare un tocco decorativo che delizia gli occhi, ma semplifica anche l'identificazione delle note. Insomma, Super Notes è un'app utile, bella e moderna.

Link per Scaricare: https://supernotes.app/

5. Notability (iOS)

Notability è un blocco note tanto semplice quanto efficace, che offre agli utenti un'esperienza di annotazione pratica e professionale. L'app permette di archiviare promemoria, messaggi, liste della spesa, programmi del giorno e qualsiasi altro contenuto si desideri appuntare. Salvare note con Notability è più semplice che con altre applicazioni dello stesso tipo, per via dell'interfaccia ultra intuitiva. Notability consente anche di modificare le note in base alle proprie esigenze, adattando i contenuti al proprio stile, così che possano distinguersi con chiarezza.

notability

Un'altra funzionalità offerta da quest'app di annotazione fenomenale è quella per l'aggiunta di immagini e fotografie, che può risultare utile in molte occasioni. Notability permette anche di ordinare le note e gli appunti salvati per data di creazione, semplificando l'individuazione. Non vi basta? È presente un'opzione per mettere in evidenza le note più importanti, per un'agevolezza di accesso senza paragoni.

Link per Scaricare: https://www.gingerlabs.com/

6. AudioNote 2 (iOS e Android)

AudioNote 2 è un'applicazione che potremmo definire rivoluzionaria. La sua funzione principale è quella di consentire l'annotazione relativa a contenuti audio registrati. La presenza dell'audio permette agli utenti di scrivere note e appunti anche una volta terminate le lezioni, rispettando i propri tempi. Il risultato è un indice interconnesso di note e registrazioni, che costituisce una risorsa contenutistica preziosa e intuitivamente accessibile.

I font personalizzabili, la modifica dei colori, il sistema di simboli e punti di elenco sono alcune delle opzioni che rendono AudioNote 2 un'applicazione davvero unica. In ultimo, pensiamo sia importante sottolineare come AudioNote 2 supporti anche l'aggiunta di disegni, forme e note scritte a mano sulle immagini, con l'utilissima possibilità di eseguire la conversione dei contenuti in formato PDF.

audionote 2

Link per Scaricare: https://apps.apple.com/us/app/audionote-2-voice-recorder/id1118127184

7. iTalk (iOS e Android)

iTalk è un'applicazione integrata sui dispositivi iOS, caratterizzata da un'interfaccia utente semplice ma innovativa. iTalk dona agli utenti l'accesso a un accattivante pulsante rosso, la cui pressione consente di iniziare immediatamente a registrare. E...questo è tutto. Davvero. Semplice, no? Una volta completata la registrazione, è poi possibile attribuirle un nome ed eseguirne il salvataggio. iTalk permette anche di aggiungere note alle registrazioni e mette a disposizione due diverse modalità di acquisizione. La qualità dell'audio non presenta variazioni dipendenti dalla modalità selezionata.

italk

Sebbene la dimensione delle registrazioni incrementi quando si imposta la qualità audio al massimo, riteniamo che si tratti di spazio ben speso. Dopotutto parliamo di contenuti importanti e utili sia a livello personale che professionale! Oltre a tutto questo, iTalk permette anche di condividere le registrazioni effettuate tramite email, nonché di sincronizzarle su iTunes.

Link per Scaricare: https://download.cnet.com/iTalk-Recorder/3000-2064_4-10908405.html

8. AudioShare (iOS e Android)

Ultimo in lista, ma certamente non per importanza, troviamo AudioShare, che è un gestore di file audio. Vi state chiedendo come può servirvi? Ebbene, AudioShare integra ottime funzionalità per l'importazione e l'esportazione. Chiunque usi salvare note e registrare lezioni o conferenze può beneficiare di AudioShare, in quanto l'app organizza i file audio sul dispositivo in modo automatico. Una comodità enorme!

audioshare

La funzione per la riduzione dei rumori offerta dall'applicazione permette agli utenti di ottimizzare il sonoro delle proprie registrazioni, ottenendo un audio finale di qualità cristallina, amplificata, che si adatta in modo automatico al luogo di registrazione e al livello di volume della sorgente sonora. Non vi basta? Sappiate, allora, che AudioShare per Android permette di registrare, tagliare, comprimere e decomprimere le registrazioni delle lezioni!

Link per Scaricare: https://apps.apple.com/us/app/audioshare/id543859300

Attenzione: se siete alla ricerca di una soluzione per registrare l'audio su computer Windows e Mac, lasciate che vi consigliamo un software professionale e completo, chiamato Wondershare DemoCreator. Questo programma permette di acquisire l'audio di sistema del computer e quello da microfono (sia separatamente che simultaneamente), e semplifica la modifica del sonoro su tracce multiple. DemoCreator può essere scaricato gratuitamente. Che aspettate? Correte a provarlo.

registrazione audio con democreator

Scaricalo Ora
Download Sicuro
Scaricalo Ora
Download Sicuro

Conclusioni

L'utilizzo di quaderni e blocchi note per prendere appunti durante le lezioni è una tecnica di apprendimento tanto efficace quanto primitiva. Di conseguenza, è opportuno adeguarsi all'era tecnologica che stiamo vivendo, trovando soluzioni più opportune e, idealmente, capaci di fornire risultati migliori.

Affidarsi ad applicazioni specializzate nella registrazione di lezioni e note permette di trarre il massimo dall'esperienza di apprendimento. In questo articolo vi abbiamo presentato le app che reputiamo migliori, e ci auguriamo che riusciate a trovare quella più adatta a voi. Qualunque strumento scegliate, ciò che conta è che riusciate a incrementare la vostra produttività, nel modo che considerate più consono. Grazie per aver letto!

Alma Elliott

Alma Elliott

staff Editor

0 Commento(i)