Download Gratuito del Registratore di Schermo ShareX

Alma Elliott
2021-02-19 11:47:27 • Filed to: Revisione del Registratore
0

ShareX mette a disposizione diverse opzioni di acquisizione: finestra, schermo intero, scorrimento, area e altro ancora. Il programma permette di impostare un timer per il ritardo, selezionare se visualizzare o nascondere il cursore e persino effettuare l’OCR sul testo. Come se non bastasse, ShareX supporta anche la creazione di contenuti quali video o GIF animate.

sharex – registratore di schermo

L’aspetto migliore di ShareX è il suo essere ben più potente di quanto possa inizialmente apparire. La funzione Flusso di Lavoro rende il programma eccezionalmente personalizzabile, offrendo la possibilità di automatizzare le attività più comuni. Ciononostante, gli utenti meno esperti potrebbero incontrare difficoltà con la configurazione iniziale.

La possibilità di avviare la registrazione con una pratica scorciatoia di tastiera, il salvataggio automatico delle immagini, la selezione di aree di acquisizione, il caricamento sul Cloud e la condivisione online sono tutte funzioni che permettono di risparmiare molto tempo. Per giunta, ShareX è completamente gratuito e non bisogna sborsare neppure un centesimo per installarlo e usarlo. Continuate a leggere per saperne di più.

1. Download e Installazione

La prima cosa da fare, naturalmente, è scaricare il registratore di schermo ShareX. Per farlo è sufficiente visitare il sito web ufficiale di ShareX, cliccare sull’opzione di download e attendere che il file .exe venga scaricato sul computer.

Il file eseguibile è leggerissimo (circa 10 MB), quindi occuperà pochissimo spazio sul vostro dispositivo. Cliccateci su per due volte per avviare l’installazione del programma. Al termine, potrete iniziare a registrare.

Per registrare lo schermo del computer con ShareX per Windows, cliccate due volte sull’icona dell’app. Una volta nella schermata principale, vi troverete dinanzi ai pulsanti e ai menu che costituiscono il cuore del software.

download di share x

2. Come Usare ShareX

Acquisizione: nel menu Cattura troverete diverse opzioni: cattura schermo intero, cattura una finestra selezionata, cattura un’area specifica, cattura e crea video o GIF e cattura automatica. Le registrazioni vengono salvate nella cartella degli screenshot, accessibile dal menu sulla sinistra.

acquisizione schermo con share x

Caricamento: la funzione di caricamento permette di selezionare un file salvato su computer e importarlo nel programma per la modifica. Lo stesso risultato può essere ottenuto trascinando il file nel software.

caricamento file

Flusso di Lavoro: questo meno di ShareX per Windows 10 consente di personalizzare le scorciatoie di tastiera, una risorsa estremamente utile per risparmiare tempo.

share x - fluss di lavoro

Strumenti: come suggerisce il nome stesso, questa sezione include tanti strumenti utili. Tra questi ci sono Editor di Immagini, Selettore di Colori, Thumbnailer Immagini, Effetti per Immagini e Thumbnailer Video. In aggiunta, è presente un combinatore di immagini utilissimo per creare presentazioni. Basta selezionare le immagini e lo strumento le unirà per voi nell’ordine desiderato.

share x - strumenti

Altre Caratteristiche: ShareX include numerose caratteristiche fenomenali, tra cui registrazione di schermo, opzioni di caricamento multiple e diverse modalità di acquisizione. Ma la parte migliore del programma è sicuramente quella dedicata alla cattura dello schermo. ShareX è senza dubbio un ottimo registratore, semplice, efficace e rapido da usare anche per caricare e condividere i file.

3. Pro e Contro

Tra gli aspetti positivi del registratore di schermo ShareX troviamo i seguenti:

  • È gratis e open-source
  • Supporta il caricamento su un'ampia gamma di piattaforme
  • Permette di acquisire video
  • Include un editor
  • È personalizzabile
  • Supporta la cattura (di schermo, video, finestre, ecc.) con annotazioni e automazione
  • Permette di creare GIF animate facilmente
  • Supporta il fermo immagine

Tra gli aspetti negativi del registratore di schermo ShareX troviamo i seguenti:

  • L'acquisizione di finestre con scorrimento non sempre funziona a dovere
  • L'editor è piuttosto semplicistico
  • Troppo complesso da usare

4. La Migliore Alternativa al Registratore di Schermo ShareX

Sebbene ShareX sia un programma ideale in più d’un senso, ci sono utenti che incontrano difficoltà nell’utilizzarlo. Una delle più comuni riguarda l’inefficacia nell’acquisire pagine con scorrimento. In aggiunta, l’alto grado di personalizzazione rende il programma sorprendentemente complesso! Se siete alla ricerca di una soluzione di registrazione semplice e intuitiva, ShareX potrebbe non essere il software che fa al caso vostro.

Fortunatamente, il mercato offre tantissime alternative a ShareX. Quella che vogliamo consigliarvi prende il nome di Wondershare DemoCreator, una soluzione freemium che offre accesso illimitato a funzionalità di modifica e registrazione di ogni genere di attività sullo schermo del computer. La versione più recente del programma include funzionalità aggiuntive che facilitano ulteriormente la registrazione e il montaggio dei contenuti. DemoCreator vanta un’interfaccia con supporto per il "trascinamento" diretto dei contenuti, connotandosi come uno strumento davvero alla portata di tutti. A seguire, una guida all’uso del programma.

Primo Passaggio: per prima cosa, scaricate e installate DemoCreator. Al termine dell’installazione, avviate il programma.

Scaricalo Ora
Download Sicuro
Scaricalo Ora
Download Sicuro

Secondo Passaggio: la schermata principale comprende due opzioni: "Acquisisci" e "Video Editor".

avvio di democreator

Terzo Passaggio: se desiderate registrare lo schermo usando le impostazioni predefinite, cliccate su Acquisizione Rapida per aprire immediatamente la console di registrazione.

Quarto Passaggio: cliccate sul pulsante "Registra" sul menu di acquisizione per avviare l’operazione. In alternativa, potete ottenere lo stesso risultato premendo il tasto "F10". Partirà un conto alla rovescia, al termine del quale DemoCreator inizierà a registrare.

avvio della registrazione

Quinto Passaggio: una volta conclusa la registrazione, potrete esportare il file in una cartella locale a scelta.

5. Confronto

A seguire, un rapido confronto tra i due software:

ShareX

Wondershare DemoCreator

Memoria (RAM)

2GB

2GB

Scheda Grafica

NVIDIA GeForce 510

Intel HD Graphics 5000 o versioni successive; NVIDIA GeForce GTX 700 o versioni successive; AMD Radeon R5 o versioni successive

CPU

Intel Core 2 Duo E8400

processore multi-core Intel i3 o superiore, da almeno 2GHz

Dimensione File

7.1MB

1.1MB

Sistemi Operativi Supportati

Windows 7

Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10 (a 64 bit)

6. Conclusioni

Insomma, sebbene sia ricco di funzionalità a dir poco straordinarie, ShareX non manca di pecche piuttosto significative. Se siete alla ricerca di un buon programma per registrare lo schermo su Windows 10 e desiderate un'esperienza d'uso migliore di quella offerta da ShareX, vi consigliamo di provare l'eccezionale DemoCreator di Wondershare.

Potrebbe piacerti anche
Alma Elliott

Alma Elliott

staff Editor

0 Comment(s)